domenica 8 febbraio 2015

L'ultima riga delle favole ♡

In quel momento capì che per sapere se un sogno è giusto bisogna prima rinnegarlo, affinché la vita te lo restituisca per sempre con una rilevazione improvvisa

Buona domenica cari^^ Ieri ho avuto una rivelazione! Sono andata in libreria per il nuovo libro di Stephanie Perkins, ma non c'era! Al suo posto ho presto lui: "L'ultima riga delle favole"! Con questo libro è stato amore a prima vista, lo notai due anni fa, una cover bellissima e una trama incantevole. Ma non l'ho mai preso per non so quale motivo! Gli ho fatto la corte per due anni, un tira e molla estenuante! A volte sono i libri a scegliere il proprio lettore! Ma lui ha deciso di entrare nella mia libreria, quando io sarei stata pronta ad accoglierlo nella mia vita! Ed è arrivato al momento giusto. L'ho letto tutto d'un fiato di sabato sera. A metà tra romanzo e favola, questo libro ti cambia, cambiando il tuo modo di guardare la vita. Ieri ero scoraggiata, un esame incombente, una casa e una famiglia da tenere su. Mi sentivo piccola e impotente. Ho preso questo libro tra le mani e mi ha detto: "i muri della gabbia li erigi tu con i tuoi NON POSSO e NON CI RIESCO"! E' stato come se mi prendesse a schiaffoni, ogni pagina è uno schiaffo alla propria coscienza. E' come se tutto ciò che bisogna sapere sulla Vita e sull'Amore fosse tra queste pagine. Nonostante l'abbia letto ieri ho voglia di rileggerlo... credo che diventerà la mia bibbia! Non è solo un romanzo, è una guida alla vita. Pur non essendo un manuale sullo sviluppo personale, è come se lo fosse! Posso dirlo tranquillamente: è il libro della mia vita, il più bello che abbia mai letto! Se vi sentite scoraggiati, senza voglia, senza forze, dovete leggerlo. Da ora in poi comprerò tutti i romanzi di Massimo Gramellini, di cui ho letto "Avrò cura di te". Non posso stare senza le sue massime e i suoi insegnamenti, è come se adesso avessi un mentore che mi illumina sul senso della vita. Mi ha fatto capire cos'è l'amore. Uno sguardo, un'energia, una forza vitale. Solo quest'autore è in grado di risvegliare in me sentimenti che avevo represso. A partire da pagina 65 (se lo leggerete capirete il perché) ho iniziato a piangere, un pianto irrefrenabile e purificatore. Le sue parole ti entrano sotto la pelle come un brivido, arrivano all'anima e ti fanno rinascere carica di nuovi sogni e nuove passioni. Uopo la lettura mi sentivo un'altra persona, più viva, più forte e più vera. L'amore non è un sogno o un'ambizione. L'amore è la realtà. Adesso voglio solo pensare al futuro con mio marito e lasciarmi trasportare dall'amore e dalla voglia di essere un "NOI". 

La video-recensione che ho fatto su youtube 

http://youtu.be/zs_KWMiG8NY